Femminicidio

Femminicidio

Femminicidio è un termine che tristemente è entrato nella quotidianità. I dati in Italia sono infatti impietosi perché ogni anno quasi duecento donne vengono uccise, una ogni tre giorni. Molti sono gli interrogativi che sorgono, ma più di tutti si dovrebbe analizzare, se si vuole seriamente comprendere il fenomeno, il ruolo della donna, il ruolo dei mezzi di comunicazione di massa e, non per ultimo, il ruolo dell’uomo nella società di oggi.
L’attenzione che i mass media hanno negli ultimi anni rivolto al tema della violenza sulle donne è certamente cresciuto tanto che la cronaca quasi quotidianamente ci bombarda con notizie di questo tipo.

Risultati immagini per femminicidio

La donna appare soprattutto per la sua bellezza che, in una logica maschilista, deve essere sfruttata per arrivare a raggiungere i livelli che gli uomini sono assegnati grazie ad altre loro qualità. Emblematica è la descrizione nelle notizie di cronaca nera dell’aspetto che appare prima delle vittime, cioè il corpo, quasi sempre spettacolarizzato e descritto minuziosamente fin nei dettagli più raccapriccianti. Anche qui si trascura di approfondire il contesto ed i problemi veri per concentrarsi su episodi che possono attirare attenzione e stimolare curiosità e partecipazione emotiva.

Share this post

Post Comment