I RESTI DELLA VILLA ROMANA

I RESTI DELLA VILLA ROMANA

La Villa Romana, serviva ai ricchi romani per trascorrere dei periodi di tranquillità, lontani dalla confusione cittadina. La Villa marittima Romana ha una superficie di circa 7.000 mq e viene fatta risalire tra il III sec a.c. circa. Molto probabilmente, la Villa doveva appartenere alla famiglia dei Semproni e fu costruita a ridosso della costa lucano-tirrenica, all’indomani della seconda guerra punica. Il livello del mare rispetto a quei tempi era circa 2,80 mt più basso; i Romani crearono anche una piccola insenatura che sbocciava nel mare.

 

Share this post

Post Comment