LA STORIA DI UN GIOVANE RAGAZZO

LA STORIA DI UN GIOVANE RAGAZZO

Un giorno un ragazzo di nome giorgino pinco pallino entrò in un bosco però non riusciva ad uscire da questo bosco e quindi pianse per tanto tanto tempo.

Un giorno come gli altri nel bosco incontrò una  donzella che gli disse che doveva uscire dal bosco però il giovane disse che era entrato nel bosco ma non riusciva ad uscire e quindi non poteva ascoltare la ragazza. La ragazza gli disse che per uscire dal bosco doveva superare tre prove molto difficili.

La prima prova consiste nel battere il supremo dei supremi ed era il combattente più forte dell’intero universo

Lui doveva per forza combatterlo per uscire dal bosco ma lui aveva molta paura

di combatterlo e quindi chiese alla ragazza che in realtà era una fata un equipaggiamento molto potente degno di

essere equipaggiato da giorgino pinco pallino che a confronto con un DEO era una divinità molto importante dispersa in un bosco. Poi finalmente si decide ad andare dal supremo dei supremi e vince perchè in realtà il supremo dei supremi non era il combattente più forte (anzi era scarso) ma era semplicemente un anziano che combatteva ma era scarso perchè aspettava il combattente e non si era mai esercitato e stava lì impalato a non fare niente. La seconda prova consiste nel battere un mostro gigante che era un supremo (ma lui veramente era molto forte)quindi con l’equipaggiamento che gli aveva dato la fata lui battè il mostro però con molta fatica infatti dopo aver combattuto il mostro della seconda prova lui era sfinito combatte e chiese alla fata del cibo e delle medicine per ritornare in forma dalla seconda prova.La terza prova consiste nel buttarsi in un vulcano e mantenersi da una corda per non cadere

quindi chiese alla fata una corda e si buttò dal vulcano e sopravvisse e vinse le tre prove e uscì dal bosco.

Questa è la storia di giorgino pinco pallino.

 

Share this post

Post Comment